Non c’è pace per Can Divit. Oltre ai complotti del fratello Emre e alle incomprensioni con l’amata Sanem, il protagonista di DayDreamer – Le ali del sogno dovrà presto affrontare un nuovo, enorme problema: la prigione. Ebbene sì: nelle prossime puntate della soap turca in onda su Canale 5 il beniamino di milioni di telespettatori, interpretato da Can Yaman, finirà dietro le sbarre per aver sferrato un pugno all’imprenditore Enzo Fabbri.

Ma andiamo con ordine. Can ed Enzo, già ai ferri corti, diventano veri e propri nemici quando il secondo si mette in testa di comprare la ricetta del profumo creato da Sanem. Il desiderio di avere l’esclusiva della produzione della fragranza è così grande da spingere Fabbri a ricattare la ragazza con l’aiuto della perfida Aylin, la dark lady della telenovela. I due si alleano e mettono Sanem davanti a una scelta quasi obbligata: se lei cede la ricetta del profumo, Enzo comprerà il 20 per cento delle azioni dell’azienda di Can e la salverà dalla bancarotta. Se invece lei rifiuterà ancora di vendere la sua creazione, Aylin rivelerà a Can che nel giro di corruzione che sta portando la sua azienda al fallimento è coinvolta anche Sanem. Questo segreto, ovviamente, potrebbe far naufragare la storia d’amore tra lei e il fotografo. E Sanem non può permetterlo. Ci è voliito così tanto per essere finalmente felici insieme, che l’aspirante scrittrice è disposta a tutto per non rovinare la sua relazione. Anche a cedere al ricatto di Enzo e Aylin.

Peccato che, a un certo punto, Can scopre da solo che Fabbri sta facendo carte false pur di avere i diritti per la produzione del profumo. Il fotografo si oppone all’affare, intima a Sanem di non cedere perché la fragranza, per loro, ha un valore anche sentimentale: la ragazza indossava proprio quel profumo quando ha baciato per la prima volta Can, durante la festa per i 40 anni dell’azienda. Ma Fabbri non ha alcuna intenzione di rinunciare al suo proposito. Un giorno, stanco della sua insistenza, Can decide di affrontarlo a muso duro. Il confronto, purtroppo, finisce in rissa: tra spintoni e calci, a un certo punto Can colpisce il rivale in faccia con un pugno. L’imprenditore non aspettava altro che un’occasione del genere per mettere Divit fuori gioco. E, facendo finta di stare molto male, sporge denuncia.

Sanem dovrà cedere a un ignobile ricatto?

È così che l’affascinante protagonista di DayDreamer finisce in carcere. E tirarlo fuori non sarà facile. Fabbri e Aylin, infatti, mettono subito un altro scambio sul tavolo: se Sanem cederà la ricetta del profumo, Enzo ritirerà la denuncia nei confronti del suo fidanzato. A quel punto la ragazza, che già prima era sul punto di capitolare, ha il cedimento definitivo. Vedere l’amato rinchiuso in galera è davvero troppo. Can sta pagando per colpe che non ha e così Sanem regala ai due la formula della fragranza. Come reagirà il fotografo quando lo verrà a sapere?
C’è un segreto ancora da svelare…

Sarà felice che la fidanzata abbia rinunciato al suo profumo per salvarlo oppure si arrabbierà? E, soprattutto, il gesto di Sanem basterà a placare Fabbri e Aylin?. Conoscendo il terribile segreto della ragazza, i due potrebbero andare avanti a tenerla sotto ricatto per ottenere tutto ciò che desiderano. Anche, per esempio, il controllo dell’azienda, che rimane sull’orlo della bancarotta. Insomma, i colpi di scena non sono affatto finiti. Anzi, secondo le ultime indiscrezioni, il bello deve ancora arrivare!