Me contro Te, dai video nati per caso in cameretta ai milioni al botteghino

Partono da Youtube ma in breve tempo sono diventati i nuovi fenomeni del cinema capaci anche di battere Checco Zalone e il suo attesissimo “Tolo Tolo”. Se è vero che il film del comico barese, infatti, ha superato la soglia dei 45 milioni di euro totali (comunque inferiori agli incassi di “Quo vado”), appena uscito il film “Me contro te – la vendetta del Signor S” al top è finito proprio quest’ultimo: nei primi quattro giorni di programmazione al cinema ha incassato 5 milioni e 471 mila euro contro i 2,2 milioni di “Tolo Tolo”.

Un successo eclatante anche perché ha portato al cinema un sacco di bambini che li adorano su Youtube e che li hanno amati sul grande schermo. Ma chi sono “Luì e Sofì”, i due ragazzi che si sono inventati il “brand” di “Me contro te”? Si chiamano Luigi Calagna e Sofia Scala (nati rispettivamente il 6 dicembre 1992 e il 14 maggio 1997 a Partinico, in provincia di Napoli), e sui social hanno numeri da capogiro: circa 4,5 milioni di iscritti al loro canale su Youtube (e 1,2 milioni al loro canale “Music”) e 1,5 milioni di followers su instagram.

Luì e Sofì hanno anche la soddisfazione di essere i primi youtubers a sfondare nel cinema visto che tutti coloro che ci hanno provato in precedenza si sono rivelati dei flop. Loro però hanno trovato la chiave giusta. E pensare che la brillante attività di Luì e Sofì è cominciata per caso: «il primo video lo hanno visto, all’inizio, solo i nostri genitori. – hanno detto – Ogni giorno realizziamo un video come fosse l’unico».

Luì e Sofì sono stati premiati dal Moige, il Movimento Italiano Genitori alla Camera per i contenuti educativi dei loro video: «Per noi è stato un onore», hanno detto i due che tra l’altro nella vita reale sono fidanzatissimi e affiatatissimi: «Facciamo tutto da soli, i nostri video sono daily vlog, sono video giornalieri, raccontano la nostra vita e le avventure che viviamo tutti i giorni. – hanno dichiarato a “Tag24.it” – Con i nostri fan abbiamo un rapporto meraviglioso, rappresentano la nostra seconda famiglia: ci supportano in tutto, sono super affettuosi. Non potremmo desiderare niente di meglio».

Ovviamente Luì e Sofì sono felicissimi di riscuotere consensi sia tra i ragazzini che tra i loro genitori: «Sono molto contenti che i loro figli ci seguono. Usiamo un linguaggio molto pulito, non diciamo parolacce, cerchiamo di portare i ragazzi sulla buona strada… Sorridere con poco, questo è il messaggio che diamo sempre. Le cose semplici devono arricchire le giornate, cerchiamo di accompagnare i ragazzi in rete così… E’ importante che i genitori percepiscano che siamo persone spontanee e pulite…

Il web veniva considerato spazzatura. Prima». Creator del web star channel per ragazzi, i due youtuber nel 2016 sono diventati protagonisti della serie “Like Me” di Disney Channel e la loro fama si è spostata anche sul piccolo schermo. E ora sul grande schermo con il primo film (ma visto il successo non sarà l’ultimo) dei due ragazzi che sono anche una coppia: i due si sono fidanzati ufficialmente nel 2013 e il successo di “Me contro Te”, attività aperta l’anno seguente, ha contribuito a rinsaldare ancora di più il loro legame.

You may also like...