È esplosa una (francamente incomprensibile) sollevazione popolare contro Il Grande Fratello Vip e in particolare contro il conduttore Alfonso Signorini. Motivo: il crudele scherzo di venerdì scorso ad Adriana Volpe che, con una finta copertina del settimanale Spy edito da Mondadori, vede le foto del marito che amoreggia con un’altra. Tutto in diretta televisiva ma tutto finto.

La conduttrice scoppia in lacrime, non si trattiene: «Non ci credo fino a quando non me lo dice lui». Adriana soffre, la tensione è alle stelle fino a quando appare Roberto, il marito, che dopo pochi minuti di recita le rivela la verità. Ossia che la Volpe non è cornuta. Le porta un mazzo di rose per San Valentino, si abbracciano e si baciano, regna di nuovo il sereno, con Signorini che urla «Evviva l’amore al Grande Fratello Vip». «San Valentino è una data importantissima », aggiunge puntale Antonella Elia, pure lei nella casa tv di Canale 5, «perché Adriana ha fatto l’amore per la prima volta proprio in quella data con Roberto ».

SOLLEVAZIONE POPOLARE Apriti cielo. La gente a casa che ci ha creduto era inferocita con il Grande Fratello, non avendo probabilmente ancora capito che i reality non sono documentari di Piero Angela. La televisione, anche i reality, si basano sulla finzione. Facciamocene una ragione. La trasmissione e Alfonso Signorini sono stati bersagliati pesantemente. Ecco il tenore di alcuni commenti: «Ci hanno fatto credere che fosse vero solo per tenerci incollati alla tv fino ad adesso… ma io spengo… a mai più». «Alfonso, ma il senso di questo scherzo alla Volpe dopo che ce la propini in tutte le salse ad ogni puntata?! Ma che due maroniii». «Beh Signorini, noi ci siamo rimasti di m…. come Wanda e Rita. Ma tanto la ruota gira». «Tutto uno scherzo…

Cosa si fa per un po’ di audience… Che tristezza». «Ma tu non stai bene Signorini? Ma sono scherzi da fare?E poi come spettatore mi sento pure preso per il c…!». «Che scherzo infame». Si sono letti su Twitter anche insulti pesanti e minacce al conduttore. Hanno tutti perso la capoccia, dimenticando che quel gruppetto di vip chiusi nella casa di Cinecittà sono (ci auguriamo per loro ben pagati) messi in quarantena per farsi fondamentalmente massacrare, vivisezionare, giudicare a beneficio degli ascolti e di quel «popolo sovrano » che guarda dal buco della serratura e, attraverso il televoto, decide chi va avanti e chi no. Probabilmente, come una sorta di risarcimento, Adriana Volpe, ora vista come vittima, sarà salvata proprio dal pubblico di telespettatori. Alfonso Signorini non è il primo né l’ultimo dei conduttori che flirta con il sadismo per divertirsi e divertire.

IL PRECEDENTE E non dimentichiamo che il caro Roberto, marito della bella conduttrice vittima dello scherzo, era complice della burla, dunque se la prendessero con lui che quasi fa venire l’angina pectoris alla compagna. Tra l’altro, uno scherzo simile, sempre Signorini con la complicità del conduttore Piero Chiambretti, lo fece a Fabrizio Corona durante una puntata di #Cr4 due anni fa. Corona stava da poco con Asia Argento e venne allestito un finto scoop con Asia che baciava un altro. Allora nessuno si indignò. La legge della tv, evidentemente, non è uguale per tutti.