Albano e Romina Power a Sanremo per ricominciare, il loro è un legame inossidabile

E tornata a far sognare il pubblico, la coppia d’oro della canzone italiana. Al Bano e Romina Power sono stati i protagonisti di uno dei momenti più attesi della prima serata di Sanremo 70, ricevendo una pioggia di like, cuori e commenti sui social. Il 2020, tra l’altro, è un anno significativo per loro: i due si sono sposati nel 1970, per poi separarsi ventinove anni dopo, nel 1999, e infine divorziare nel 2012. Se non si fossero lasciati, quest’estate, il 26 luglio, avrebbero festeggiato cinquant’anni di matrimonio.

Sul palco delfAriston l’entrata di Al Bano e Romina è stata annunciata con emozione dalla loro quarta e ultima figlia. Romina Junior, che li ha definiti «i miei genitori pop». Come ha rivelato il conduttore del Festival, Amadeus, la giovane donna era nella pancia di Romina nel 1987. quando lei e il consorte avevano partecipato alla manifestazione con Nostalgia canaglia. Non poteva certo mancare questa canzone nel medley con cui, poche sere fa, la coppia, oggi solo in senso artistico, si è esibita sul palco dell’Ariston.

In questa occasione, a venticinque anni dall’ultima registrazione fatta insieme. Al Bano e Romina hanno lanciato il loro nuovo singolo, Raccogli l’attimo, scritto da Cristiano Malgioglio. In col- legamento con Storie Italiane. Carrisi ha rivelato il motivo per il quale è intervenuto a Sanremo come ospite d’onore con Romina, senza prendere parte alla competizione canora: «Io sono malato di “sanremite”, ma Romina è americana, lei non ama la gara». Al Bano, tra l’altro, è reduce dal successo de cantante mascherato, dove si è classificato secondo.

In seguito è circolato un ulteriore retroscena. Al Bano avrebbe voluto duettare con l’ex moglie sulle note di un altro medito. Per troppo amore. che propone una lettura intima
e toccante della fine del loro matrimonio. Recitano alcune strofe: “Per troppo amore mi son rimesso in gioco. Ed era poco quel che avevo in cambio. Per troppo amore ho trasformato in oro le tue manie pesanti come il piombo.

Per troppo amore quante volte ho pianto nascondendomi dietro un sorriso”. Dopo aver sentito la canzone. Romina sarebbe rimasta contrariata, forse per i riferimenti evidenti alla loro storia, e si sarebbe rifiutata di cantarla. Più di recente, a Verissimo, l’artista di Cellino San Marco, che ha smorzato le polemiche, ha sottolineato che comunque ha voluto includere quei versi nel loro nuovo disco. Nel salotto di Silvia Toffanin, inoltre, il cantante ha fatto una rivelazione «Avevo un edema alle corde vocali.

Ne funzionava solo una. Ho avuto problemi serissimi. Grazie alle cure di un medico francese sono riuscito a cantare meglio di prima. Quando ho capito che avrei potuto continuare per me è stato un miracolo». Al talk show di Canale 5 Al Bano è stato accompagnato dalla figlia Romina Junior, che ha detto la sua sul rapporto tra i suoi genitori: «Ho tirato un sospiro di sollievo perché, dopo tanti anni di tempesta, c’è stata una grandissima giornata di sole. Sono felice e rasserenata. Non capivo alcune decisioni di mio padre, ma ognuno ha un suo vissuto e un modo di voler bene diverso». Ha proseguito la giovane Carrisi: «Ho dovuto mettermi nei suoi panni per capire la sua prospettiva. Papà e mamma discutono spesso. Non dico che litighino, però discutono. E io mi metto in mezzo e spengo i fuochi. Faccio il pompiere!».

La reunion artistica tra Al Bano e Romina Power è stata ufficializzata cinque anni fa, nel 2015, a Sanremo. È un palco che entrambi conoscono bene, quello dell’Ariston: il loro esordio come coppia al Festival risale al 1982, anno in cui hanno conquistato il secondo posto con Felicità. Nel 1984 hanno vinto con Ci sarà. Quindi, nel 1987, si sono classificati terzi con Nostalgia canaglia, ottenendo lo stesso risultato con Cara terra mia, nel 1989.

Nel 1991 Carrisi e la Power hanno gareggiato con Oggi sposi, con il quale si sono piazzati ottavi, con ottimi riscontri nelle radio e nelle vendite. Da tempo i fan più romantici sperano in un vero e proprio ritorno di fiamma tra loro, ma il sogno non sembra avverarsi. Non è accaduto nemmeno di fronte ad alcune importanti situazioni familiari condivise dai due negli ultimi anni. La terzogenita Cristel ha regalato loro due splendidi nipotini. Kay e Cassia, avuti dal marito Davor Luksic. Lo scorso 10 dicembre, poi, è mancata l’amata madre del cantante, Jolanda Ottino, cui anche Romina era molto affezionata.

Un lutto che ha messo a dura prova il “leone di Cellino San Marco”. «I dolori o ti ammazzano o ti rafforzano e bisogna convivere con l’altra faccia della vita. Sopporti e tieni dentro», ha spiegato Al Bano a Verissimo. Inevitabile cogliere in quelle parole anche un riferimento a Ylenia, la primogenita dell’artista e della Power, scomparsa in circostanze misteriose il primo gennaio 1994 a New Orleans, in America. Una ferita ancora aperta, rimasta insanabile, che ha diviso irrimediabilmente la coppia.

Rappresenta, poi, un capitolo a parte Loredana Lecciso, la compagna di Al Bano dopo la rottura con Romina. Carrisi e la Lecciso sono stati insieme oltre dieci anni, tra alti e bassi, prima di porre fine alla loro relazione nel 2018. Dalla loro unione sono nati due figli, Jasmine e Albano Junior, detto Bido. Tuttavia fonti vicine a “Lory” e al cantante sostengono che i due, di recente, si frequentano spesso e si mostrano molto affettuosi l’un con l’altra: solo un clima sereno per il bene dei loro ragazzi o qualcosa di più?

Quel che è certo è che a Sanremo la Lecciso non c’era, come ha confermato anche a Live – Non è la D’Urso. Quando, al Festival. Al Bano e Romina sono scesi sul palco, alla fine della celebre scalinata Al Bano stava quasi per inciampare. La battuta pepata della Lecciso, ospite di Barbara d’Urso, è stata: «La sua era una gag, ma forse era appesantito da lei (Romina, ndr), perché si aggrappava!». Tuttavia la maggior pàrte degli spettatori ha notato che a sorreggere prontamente il cantante era proprio Romina Power. Il finale della canzone Per troppo amore lascerebbe inoltre pochi dubbi sul legame delfindimenticabile duo di Felicità: “Io non ti rimpiango, perché ti sento ancora qui vicino…”.

You may also like...