Stessa spiaggia, stesso mare. Anzi, dovremmo dire “stessa barca, stesso mare”, perché da vent’anni Gerry Scotti va in vacanza in Costa Azzurra e si tuffa dal suo gommone insieme con un’allegra tribù di parenti e amici. Da 18 anni al suo fianco c’è anche Gabry, la compagna Gabriella Perino, che vedete con lui in una delle foto esclusive di queste pagine. Tutto normale, quindi, anche in quest’estate anomala per colpa del covid? «Avevo già l’abitudine di evitare i luoghi troppo affollati, non ho faticato a farlo anche quest’anno. Torno sempre qui perché ho una casa vicino a Nizza». Nessuno scoop, insomma.

Tranne forse uno: «Rispetto a quando mi sono state scattate queste foto ho già perso sei chili», rivela infatti Gerry. C’è il trucco? «No, semplicemente quando sono in vacanza mangio molta frutta e verdura e mi muovo di più. Inoltre, ho appena fatto alcuni esami medici di routine e sto bene».

La forma di Gabry è invece invidiabile: «Lei è molto più attiva di me, devo ammetterlo». Per 11 mesi l’anno il conduttore è impegnato negli studi televisivi, ma in agosto approfitta del tempo libero per rilassarsi. «Oltre al mare sono stato anche in campagna, in Piemonte, e in montagna, nella nostra bella Italia: in bicicletta nei sentieri della Valle d’Aosta, e poi in Trentino-Alto Adige, dove ho trascorso Ferragosto. Scelgo i luoghi dove posso trovare refrigerio: se avete avvistato un orso probabilmente ero io». Che Gerry sia un po’ orso è risaputo, anche se la sua grande simpatia compensa la riservatezza che lo contraddistingue. Non è certo un vip a cui piace ostentare ricchezza e successo: non a caso, il suo gommone si chiama Less, che in inglese significa “meno”, «ho scelto questo nome perché “meno” è meglio di “più”», spiega Gerry. E scherza: «Non credete a chi dice che è dedicato al lesso, uno dei miei piatti preferiti».

Il gommone è il suo gioiellino, lo cura meticolosamente: «È il mio passatempo: ho sempre lo straccetto in mano per lustrarlo. Quando fa caldo mi rinfresco con la canna e ne approfitto per lavare anche il gommone. Sì, mi prendono tutti in giro, ma io sono fatto così: anche con la macchina, la moto e la bicicletta, guai a chi le tocca. Less ce l’ho ormai da più di dieci anni, ma per ora non lo cambio: io mi affeziono alle cose». L’estate è un momento speciale per il conduttore anche per un altro motivo: il 7 agosto è il suo compleanno: «Ho appena festeggiato 64 anni e, oltre a Gabry, c’era con me miracolosamente anche mio figlio Edoardo [avuto dall’ex moglie Patrizia Grosso, ndr]: non capita spesso perché in questo periodo di solito lui è già in vacanza.

Anche da bambino non riuscivo mai ad avere vicino parenti e amichetti: erano già tutti partiti! Mi è rimasta l’abitudine di recuperare la festa a settembre e anche quest’anno organizzerò una cena con gli amici appena rientro in città». Intanto, però, Gerry Scotti si riposa in vista del tour de force di lavoro che lo aspetta dopo le ferie, quando sarà in Tv con ben tre programmi: il seguitissimo Chi vuol essere milionario, che torna in prima serata con otto nuove puntate, il game show Caduta libera, in onda nella fascia preserale, e Tú sí que vales, dove però è seduto in giuria, visto che alla conduzione c’è Belen Rodriguez.

Gerry può ben dirsi soddisfatto: aveva ragione Mike Bongiorno a definirlo il suo erede, perché anche lui trasforma in oro tutti i programmi che tocca, da Passaparola a La sai l’ultima?, senza dimenticare fra gli altri The wall e Lo show dei record. La sua disponibilità è proverbiale, ne sa qualcosa anche Gente: una delle prime copertine del nostro settimanale ai tempi del lockdown è stata realizzata con una foto che si è fatto scattare lui stesso in casa dal figlio della sua compagna. Quella cover così bella ci ha portato fortuna, perché il giornale ha venduto più copie del solito. E continua a portarcela, perché sono sempre di più i lettori che si seguono fedelmente. Grazie mille Gerry!