Borriello lascia l’Italia e approda alle Baleari. E’ nuovo calciatore dell’UD Ibiza

Novità per Marco Borriello ed infatti  sembra proprio che l’attaccante della Spal adesso andrà a giocare all’UD di Ibiza in terza divisione spagnola. Stando a quanto riferito, sembra che Marco Borriello andrà a giocare ad Ibiza chiamato proprio dal suo grande amico nonché collega Cassano. Dunque, l’ex attaccante di Spal, adesso è pronto per una nuova avventura anche se si tratta di una squadra di terza divisione spagnola, ma è pronto a ricominciare la sua nuova vita in Spagna. “Ho avuto anche offerte da club di A e di B, ma qui ho sentito le vibrazioni giuste. La società sta lavorando ad un altro grande acquisto, ma non posso svelare chi è”, è questo quanto riferito da Marco Borriello nel corso di un’intervista rilasciata proprio nelle scorse ore.

L’UD Ibiza pare sia stato rifondato nel 2015 e ripartito dall’eccellenza. ma con un progetto piuttosto ambizioso. Marco Borriello è molto contento di andare in questa nuova squadra e proprio a tal riguardo, ha dichiarato che sicuramente potrà unire l’utile al dilettevole e che dopo un allenamento piuttosto stancante, potrà andare a farsi un bagno. “Qui posso andare a farmi un bagno anche dopo l’allenamento, ma ho scelto Ibiza non solo per questo, chiaramente. Nascerà un nuovo stadio con hotel annesso, un centro sportivo. La squadra è forte, il presidente ha idee e vuole investire. Si chiama Amedeo Salvo, l’ex portiere del Valencia”, ha scherzato l’attaccante.

Nel corso dell’intervista, l’attaccante ha anche spiegato quello che è il progetto del club sostenendo che la società vuole sicuramente diventare un veicolo in più per poter rilanciare il marchio dell’isola nel mondo e che giusto giusto 10 anni fa aveva acquistato la sua prima casa nell’isola. “Mi aveva chiamato anche qualche club di A, molti di B. Poi è arrivata questa offerta e ho sentito le vibrazioni giuste. Si tratta di una scelta di vita e di grandi progetti, vedrete che sorpresa”, ha aggiunto ancora Borriello.

Ho ricordi bellissimi del calcio in Italia: ho dato emozioni ai tifosi di Genoa, Cagliari, Milan e tante altre maglie. E loro hanno regalato a me tante emozioni. Ho fatto la storia del calcio italiano, ora voglio fare la storia del calcio spagnolo. Fidatevi, qui ci sono tutte le premesse”, ha concluso. A 36 anni l’attaccante affronta Dunque una nuova sfida dopo quella priva di soddisfazioni tra le prime file della Spal nel nostro paese. Dopo avere collezionato 379 presenze e 114 gol tra Treviso, Triestina, Milan, Empoli, Reggina, Sampdoria, Genova, Roma, Juventus, West Ham, Carpi, Atalanta, Spal, adesso vuole anche vincere ed esultare alle Baleari.

Related Posts

Ronaldo, il Fenomeno in versione imprenditore acquista il Valladolid

Ronaldo, il grande fenomeno ormai andato in pensione da qualche anno ha deciso di iniziare una nuova vita da imprenditore. Nello specifico, l’attaccante di Inter e Real…

Valladolid-Barcellona 0-1 risultato: Il talento francese firma 1-0 contro la neopromossa

In tutta la scorsa stagione, complicata da infortuni ed evidenti problemi di adattamento dentro e fuori dal campo, Ousmane Dembélé ha fatto 4 gol. Nelle prime 3…

vidal

Barcellona, parla Vidal: “Voglio tre Champions di fila”

Arturo Vidal è stato presentato come nuovo calciatore del Barcellona. Il cileno è stato subito protagonista dei palleggi di rito all’interno del Camp Nou, prima di tenere…

kovacic

Real Madrid, Kovacic si ribella: non si allena e vuole la cessione!

Mateo Kovacic ha dato seguito alle sue dichiarazioni di qualche settimana fa e ha deciso di passare all’azione: il croato avrebbe dovuto tornare ad allenarsi col Real…

vidal

Barcellona-Vidal, è ufficiale: Inter beffata

Il Barcellona ha approfittato dell’esitazione dell’Inter, interessata a coltivare il sogno Modric, e ha chiuso per Arturo Vidal. Il club catalano ha ufficializzato l’accordo col Bayern Monaco…

trofeo bernabeu

Real Madrid-Milan sarà la partita che assegnerà il trofeo Bernabeu 2018

E’ stata ufficializzata oggi la XXXIX edizione del Trofeo Santiago Bernabéu che, come ogni anno, si disputerà in partita secca nel mitico stadio della capitale spagnola. Il Real Madrid,…