Klopp attacca Ramos: “Simulatore e lottatore di wrestling”

A ormai due mesi dalla discussa finale di Champions League, il tecnico del Liverpool, Jurgen Klopp, torna su alcuni episodi che caratterizzarono il match di Kiev.

Il tedesco, in un’intervista al Telegraph, ha duramente attaccato il capitano del Real Madrid, Sergio Ramos: “Se si guarda la partita senza essere tifoso del Real Madrid si notano tante cose che non possono essere accettate su un campo da calcio. Ha rifilato una gomitata al portiere, ha steso Salah con una mossa da wrestler. E la cosa peggiore è che a fine match ti guardava come per dire “Hey, è normale…”. Non sono cose normali. Già lo scorso anno provocò un rosso a Cuadrado per una sceneggiata, dopo che il colombiano non l’aveva nemmeno toccato. Tutto ciò non è giusto, ma non si possono cambiare le cose…”.

Related Posts

Yaya Tourè svincolato dal City, resta in Premier. Ad un passo dall’Arsenal

Yaya Tourè è pronto ad iniziare un nuovo capitolo riguardante la sua carriera calcistica. Sarebbe in arrivo, dunque, una nuova stimolante sfida per cercare di ripartire al…

Chelsea, Zappacosta “Mi voleva l’Inter. Forse via a Gennaio”

Il Chelsea, dopo soltanto tre giornate è a punteggio pieno nella premier league e dunque si è trattato di un grande inizio per Maurizio Sarri, che ha…

Mourinho, è crisi totale. Il mister a rischio esonero dopo la sconfitta in casa contro il Tottenham

Lo special one sembra aver perso davvero il suo Tocco Magico e dopo la crisi annunciata, adesso sembra essere ancora più profonda dopo il 3 a 0…

Salah e Liverpool volano in testa E Alisson brilla

A letto con la pancia piena. Il Liverpool si gode una notte di sogni d’oro : primato a punteggio pieno, sette gol fatti e zero subiti, la…

Manchester United, tutti contro Mourinho. Lo Special One a rischio, Zidane il successore?

Manchester United, tutti contro Jose Mourinho. Purtroppo la situazione sembra essere parecchio complicata e l’aria piuttosto pesante. La panchina dello Special One potrebbe essere davvero in bilico e già…

courtois

Chelsea, Courtois minaccia: “Via ora o nel 2019 a parametro zero”

E’ estremamente delicata la situazione di Thibaut Courtois al Chelsea: nonostante un po’ tutto l’ambiente “blues” sia rimasto colpito dall’ottimo inizio di Maurizio Sarri, il portiere belga…