Archiviata anche la seconda giornata della Super Lig con molti risultati a sorpresa. Tra le “Big” vince solo il Galatasaray di Snejider che mette a segno un assist nella vittoria in trasferta (1-3) con l’Akhisar Belediyespor.

Pareggi invece per i campioni del Besiktas (avversari del Napoli in Champions League) sul campo del Konyaspor (2-2) e per il Fenerbahce (molto più clamoroso) che da emozioni e spettacolo nel rocambolesco 3-3 in casa contro il mediocre Kayserispor. Da sottolineare che negli ultimi 3 minuti di gara c’è stata la botta e risposta firmata Budak per la squadra in trasferta e Alper Potuk per la compagine di Istanbul.

Gli altri pareggi di giornata portano il nome di OsmanlisporGenclerbirligi (2-2) e KasimpasaAdanaspor (1-1). Vittorie interne per le neopromosse Alanyaspor e Karabukspor rispettivamente 2-1 e 3-0 contro Antalyaspor e Rizespor, e per il Gaziantepspor che batte 1-0 (goal nel finale di partita del giovanissimo Orkan Cinar che entra e segna a pochissimi secondi dal suo ingresso in campo) contro il più quotato Trabzonspor.

Infine vittoria in trasferta del Basaksehir nel big match di giornata a Bursa contro i coccodrilli del Bursaspor. 1-2 il risultato finale e Basaksehir che rimane in vetta a punteggio pieno insieme al Galatasaray. Seguono a 4 punti Besiktas e Genclerbirligi. 3 per i vari Karabukspor, Trabzonspor, Akhisar, Bursaspor, Gaziantepspor e Alanyaspor. 2 punti per le squadre che saranno protagoniste nella prossima Europa League vale a dire Konyaspor e Osmanlispor (Prima partecipazione in assoluto). Solo un punto invece per il Fenerbahce di Van Persie che già si trova a rincorrere e che fa “compagnia” a Adanaspor, Antalyaspor, Kayserispor, Kasimpasa e Rizespor all’ultimo posto. La prossima giornata che si giocherà dopo la pausa per le partite delle nazionali vedrà il Besiktas ospitare il Karabukspor, il Galatasaray fare visita al Kayserispor e il Fenerbahce, che deve ancora vincere la sua prima partita in campionato, ospitare il Bursaspor nel big match di giornata.

Simone d’Annibale