Il Basilea si aggiudica il big match di giornata in Swiss Super League. Nemmeno il Sion riesce a fermare i renani, nonostante una buona prestazione: seconda sconfitta consecutiva per i vallesani. Avanti il Basilea con Delgado, nella ripresa pari meritato dei padroni di casa con Kadler al 70’, sei minuti più tardi rete decisiva dell’austriaco Janko, che poi si fa espellere. Da segnalare che, nel recupero, l’arbitro nega un rigore al Sion per un mani del nazionale svizzero Steffen.

Al secondo posto solitario sale lo Young Boys, che vince 2-1 a Losanna con doppietta del solito Hoarau, decimo gol stagionale per l’ex Bordeaux. Pari momentaneo del Losanna con Ben- Khalifa. Sesta sconfitta consecutiva per i vodesi, che dopo un ottimo inizio di campionato si sono man mano spenti.

Il Lucerna passa 2-1, a domicilio, sul Thun e aggancia il Sion al terzo posto. Reti di Puljic e Rodriguez, mentre il Thun ora è ultimo in classifica, alla pari del Vaduz, con 15 punti. Crolla, invece, il Lugano proprio a Vaduz, dove l’ex Udinese e Perugia Aguirre si fa espellere al 36’ del primo tempo per una gomitata a Zarate a gioco lontano. L’uruguagio lascia i suoi in 10 quando manca più di un tempo alla fine, e  l’episodio cambia inevitabilmente la gara, fin lì ben controllata dal Lugano. Tripletta di Mathys e reti di Kukuruzovic e Hasler per il Vaduz, per il Lugano rete del momentaneo 2-1 di Mariani. Ora, i ticinesi, che non vincono da due mesi, hanno un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione. Il presidente Renzetti ha dichiarato che Manzo potrebbe saltare se i risultati non dovessero arrivare a breve. Terzo pareggio consecutivo per il Grasshopper, che fa 2-2 contro il San Gallo: due volte avanti le Cavallette con Andersen e Caio, e due volte riprese da Ajeti e da Wittwer.

In Challenge League, lo Zurigo, che era reduce dal pari di Europa League contro il Villarreal, stende 2-0 il Chiasso, che ora è ultimo in classifica, complice anche la vittoria dello Sciaffusa sul Winterthur.

16° GIORNATA: Thun- Lucerna 1-2; Losanna – Young Boys 1-2; Vaduz – Lugano 5-1; Grasshopper – San Gallo 2-2; Sion- Basilea 1-2;

CLASSIFICA: Basilea 44 Young Boys 29 Sion 26 Lucerna 26 Grasshopper 18 San Gallo 18 Losanna 17 Lugano 16 Vaduz 15 Thun 15