Oramai sta diventando una piacevole abitudine per il Johor Darul Ta’zim Fc vincere il massimo campionato della Malesia. Da tre anni domina incontrastato la Super League per la gioia del patron Tunku Ismail Ibni Sultan Ibrahim, principe ereditario di Johor.

Un successo con un tocco di Sudamerica, vista la presenza di tre argentini, il coach Mario Gomez, i due bomber Jorge Pereyra Diaz e Juan Martin Lucero, e del difensore brasiliano Marcos Antonio.

Il 3-0 casalingo al Terengganu (doppietta di Pereyra Diaz e rigore di Safiq Rahin) ha dato all’ancora imbattuto JDT la certezza matematica della conquista del titolo, con due giornate di anticipo.
LikeShow more reactionsCommentShare