Doveva trasferirsi al Raja Athletic Club il togolese Kodjo Fo-Doh Laba ma poi, anche per le perplessità del tecnico Mohamed Fakhir, l’affare non è andato in porto. Allora un’altra squadra marocchina si è subito interessata al 24enne attaccante e lo ha bloccato per tre anni.

Si tratta della Renaissance Sportive de Berkane che, dopo le rituali visite mediche, ha firmato un contratto con il giocatore della nazionale del Togo. Un buon trampolino di lancio per Laba che dovrà confermare in un nuovo campionato, la Botola Pro, le doti realizzative dimostrate in Gabon con l’Us Bitam. La Coppa d’Africa 2017 è dietro l’angolo.

Da Calcio Esotico