Piove sul bagnato in casa Brugge. Dopo il brutto avvio in Champions League ( 7 gol presi in due partite da Leicester e Copenaghen, 0 punti in classifica), la squadra di Preud’Homme perderà, per almeno un mese, Izquierdo e De Bock, due dei titolari del club belga. Il colombiano soffre di uno strappo all’inguine, mentre per il 23enne difensore si tratta di un’infiammazione al tendine rotuleo. I due salteranno i match di campionato contro Charleroi, Anderlecht, Westerlo e Zulte Waregem, e perderanno i due match di Champions contro il Porto, in programma il 18 ottobre e il 2 novembre.