La gara di Supercoppa del Bahrain si è svolta fra l’Al Hidd, detentore del titolo nazionale, ed il Muharraq, vincitore della King’s Cup, al Khalifa Sports City Stadium di Isa Town.
Il minuto cruciale è il 60esimo quando, ricevuta palla sulla sinistra, il nigeriano Orok scodella un preciso cross basso verso l’area piccola, dove lo smarcatissimo Mohammed Al Rumaihi infila la rete avversaria con un tocco ravvicinato. Finisce cosi la prima partita della nuova stagione bahreinita, con i blues di Isa Al Saadoon a festeggiare ed i reds di Rodion Gacanin ad assistere, amareggiati e delusi.