Stasera al Santiago Bernabeu la Juventus sarà attesa dalla partita più difficile e più importante di tutta la stagione: gli uomini di Allegri infatti dovranno confermare l’ottima prova fornita allo Juventus Stadium, nella gara d’andata delle semifinali di Champions League. Difronte il Real Madrid di Carlo Ancelotti, ferito nell’orgoglio...
Questa sera prenderanno il via le semifinali di Europa League, la seconda competizione continentale. Le speranze italiane sono risposte nel Napoli, che ospiterà al San Paolo il Dnipro, e nella Fiorentina, attesa dalla ostica trasferta di Siviglia.   Al San Paolo sarà una bolgia: previsto il tutto esaurito, per...
Al via l’edizione 2015 delle semifinali di Champions League, dove troveremo una squadra italiana dopo cinque anni di astinenza: la Juventus, infatti,  dovrà affrontare l’ostacolo Real Madrid per accedere alla finale di Berlino. Arduo compito per la truppa di Massimiliano Allegri, che arriva tra le prime quattro d’Europa 12 anni dopo...
Newcastle: in un momento in cui si fa sentire l’assenza di ben 9 calciatori, tra cui Moussa Sissoko (espulso ad Anfield), i Magpies saranno sicuramente felici di avere Coloccini di nuovo disponibile dopo la recente squalifica che aveva costretto Janmaat a giocare al centro della difesa. PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1):...
Manchester City: nello scorso derby cittadino, Kompany è stato sostituito a causa di un problema alla coscia che dovrebbe compromettergli la gara odierna. Tra gli indisponibili, spiccano ancora i nomi di Bony, Jovetic e Boyata. PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1): Hart; Zabaleta, Demichelis, Mangala, Kolarov; Tourè, Fernandinho; Nasri, Lampard, Silva; Aguero....
Macedonia (4-4-2): Pacovski; Ristovski, Sikov, Ristevski, Markovski; Ibraimi, Ademi, Matic, Trajkovski; Abdurahimi, Velkoski. Allenatore: Gjurovski. Bielorussia (4-2-3-1): Chernik; Shitov, Polyakov, Filipenko, Bordachev; Martynovich, Dragun; Kalachev, Krivets, Hleb; Makas.  Allenatore: Khatskevich.
Montenegro (4-4-2): Božović;  Baša,  Tomašević,  Volkov,  Savić;  Vukčević,  Zverotić,  Božović, Marušić ;  Jovetić,  Damjanović. Allenatore: Brnović. Russia (4-4-2):  Akinfeev; Berezutskiy, Ignashevich, Kombarov, Smolnikov; Dzagoev, Glushakov, Ionov, Samedov; Kokorin, Dzyuba.  Allenatore: Capello.
Moldavia (4-3-1-2): Cebanu; Armas, Epureanu, Golovatenco, Patras; Cojocari, Gațcan, Racu; Ionita; Dedov, Boghiu. Allenatore: Curteian. Svezia (4-3-3): Isaksson; Wendt, Granqvist, Bengtsson, Olsson; Ekdal, Kallstrom, Larsson; Erkan Zengin, Berg, Ibrahimovic.  Allenatore: Hamren.
Liechtenstein (4-4-1-1): B. Buchel; Kaufmann, Quintans, Wieser, Burgmeier; Hasle, Kieber, Polverino, M. Buchel; Brandler; Salanovic. Allenatore: Pauritsch. Austria (4-4-1-1): Almer; Dragovic, Klein, Hinteregger, Fuchs; Baumgartlinger, Alaba, Leitgeb, Junuzovic; Arnautovic; Janko. Allenatore: Koller.
Inghilterra (4-3-1-2): Hart; Walker, Jagielka, Cahill, Baines; Henderson, Carrick, Milner, Sterling; Kane, Rooney.  Allenatore:  Roy Hodgson. Lituania (4-5-1): Arlauskis; Vaitkunas, Kljanskas, Freidgeimas, Andriuskevicius; Cernych, Panka, Chvedukas, Zulpa, Vicius; Matulevicius.  Allentatore: Igoris Pankratjevas.
As featured on NewsNow: Calcio news