La notizia ha già fatto il giro del mondo: Ousmané Dembelé rimarrà ai box per quattro lunghi mesi. Una sentenza senza dubbio pesante da digerire per i catalani, che nel corso dell’ultima estate hanno sudato non poche camicie per arrivare all’ex Dortmund.

Tuttavia, l’infortunio non porta con sè notizie soltanto negative. Il primo punto positivo, paradossalmente, è che Dembelé non risulta fondamentale per gli attuali schemi tattici del Barça. Il secondo, e forse logicamente più importante, è che i catalani potranno risparmiare 10 milioni di euro. Di fatto, in una delle variabili del contratto, tale somma si lega al raggiungimento da parte del giocatore di 50 partite stagionali.

Numero effettivamente impossibile da raggiungere, considerando i circa 20 impegni che il francese sarà costretto a saltare.

 

 



As featured on NewsNow: Calcio news