A poche ore dalla delicata sfida in Champions League contro la Juventus, l’Olympiakos ha deciso di esonerare Besnik Hasi. La sua esperienza alla guida dei greci è durata pochissimo: il tecnico albanese era infatti stato ingaggiato appena lo scorso giugno. Dopo un avvio difficoltoso in Champions League ed in campionato, decisiva è stata la clamorosa sconfitta patita dalla squadra del Pireo domenica scorsa nel sentitissimo derby contro l’AEK Atene: l’Olympiakos, avanti di due reti, si è fatta rimontare perdendo 3-2.

La panchina è stata ora affidata a Takis Lemonis, già alla guida dei biancorossi dal 2000 al 2002,dal 2006 al 2008 e anche da marzo a giugno 2017: con lui sono arrivati 5 titoli greci, 1 Coppa di Grecia ed una Supercoppa di Grecia.

 



As featured on NewsNow: Calcio news