La finestra internazionale di Marzo 2017 potrebbe essere a suo modo storica per la nazionale di calcio dei Paesi Bassi. Il commissario tecnico Danny Blind, infatti, ha convocato, in vista delle sfide contro Bulgaria (qualificazioni mondiali) e Italia (amichevole) Matthijs De Ligt, giovanissimo difensore centrale dell’Ajax di Bosz. Il ragazzo di Leiderdorp è nato il 12 Agosto 1999, e nel caso scendesse in campo in uno dei due match in arrivo diventerebbe il più giovane debuttante con gli orange nel dopoguerra, e il quarto della storia complessiva della compagine seniores olandese.

In testa a questa speciale classifica troviamo Jan van Breda Kolff, che esordì oltre un secolo fa (1911) a Dordrecht, contro il Belgio, a soli 17 anni e 74 giorni. Sul podio spazio anche a Mauk Weber e Dé Kessler, entrambi in campo da minorenni, anche loro prima della seconda guerra mondiale.



As featured on NewsNow: Calcio news