E’ il Drogheda United la prima squadra a retrocedere dalla Premier Division irlandese. Per la squadra del Louth, fatale la sconfitta nel Donegal per mano del Derry City, che tra le mura amiche di Maginn Park si è imposto per 2-1, nel recupero di campionato, grazie alle reti di Conor McDermott e Ronan Curtis.

Per i Drogs, si tratta di mesto ritorno in First Division, a quattro giornate dal termine del campionato, dopo solo un anno dalla promozione. Lo United non ha di fatto mai avuto concrete chance di salvarsi, specialmente nella fatidica stagione che vede – in via eccezionale – tre squadre retrocedere dalla Premier. 18 punti in 28 giornate sono un bottino davvero misero, anche per un campionato come quello irlandese.