Terza sconfitta settimanale per il Manchester United di Jose Mourinho, che incappa in un pranzo domenicale decisamente indigesto, preparatogli da un Mazzarri alla prima vittoria a Vicarage Road.

‘The Hornets’ partono fortissimo e sciupano un’occasione ghiotta con Ighalo, che a porta vuota calcia clamorosamente fuori. Il vantaggio locale arriva grazie a Capoue, che fredda un De Gea, sin li superbo, con un piattone precisissimo appena dentro l’area di rigore. Lo United, e in particolare Ibra, fatica a scuotersi, e si giunge all’intervallo con i padroni di casa avanti e in controllo del match. Nella ripresa, sull’unico lampo del fuoriclasse svedese, Rashford perviene al pareggio ma, sull’asse di vecchie conoscenze italiche Pereyra-Zuniga, il Watford si riprende il vantaggio con la rete dell’ex Napoli. Nel finale spazio anche per il rigore trasformato da Deeney, per il tre a uno definitivo.

Si prospettano giornate tese per lo United ed il suo coach, che avranno ora la coppa di lega per provare a cancellare sette giorni da incubo. Festa grande invece per Mazzarri, che sta ingranando e potrebbe regalarsi una stagione da assoluto protagonista nella prima lega inglese.