E sono 7. Dopo Eriksen, Winks, Carroll, Dier, Rose e Alli, anche Kyle Walker ha rinnovato il suo contratto con gli Spurs fino al 2021. Arrivato dallo Sheffield nel 2009, Walker è diventato uno dei veterani e delle colonne di questa squadra, arrivando alla soglia delle 200 presenze. “Sono contento di essermi legato ancora al Tottenham”, ha commentato Walker al sito del team di White Hart Lane, “abbiamo un futuro radioso davanti e sono contento ed onorato di poterne fare parte. Abbiamo tanti giocatori giovani, e sento la responsabilità di guidarli, essendo io uno dei veterani”.