Tra martedì e mercoledì si sono giocati gli ottavi di finale della Carabao Cup, nuovo nome della coppa di lega inglese. Sono scese in campo quasi tutte le big della Premier e 5 squadre di Championship, di cui solo una però continuerà il suo percorso. Cade il sempre più disastrato Crystal Palace, mentre al City capolista in Premier servono i rigori per battere la capolista di Championship, il Wolverhampton. A sorpresa, e dopo essere andato in vantaggio 2-0, viene eliminato anche il Tottenham di Pochettino: ad andare avanti, grazie a una rimonta iniziata e completata in 15′, è il West Ham di Bilic. L’Arsenal suda freddo ma viene salvato dal classe 2000 Nketiah, che con una doppietta manda i Gunners ai quarti di finale, i cui sorteggi si terranno questo pomeriggio. Di seguito i risultati e i marcatori:

Swansea City – Manchester United 0-2 (21′, 59′ Lingard)

Bournemouth – Middlesbrough 3-1 ( 49′ Simpson (B), 56′ Tavernier (M), 75′ Wilson (r,B), 83′ Afobe (B))

Leicester City – Leeds 3-1 (26′ Hernandez (L), 30′ Iheanacho (LEI), 71′ Slimani (LEI),88′ Mahrez(LEI))

Bristol City – Crystal Palace 4-1 (21′ Sako (C), 34′ Taylor (B), 39′ Djuric (B), 60′ Bryan (B), 66′ O’Dowda(B))

Manchester City – Wolverhampton 0-0 (4-2 dcr)

Arsenal – Norwich City 2-1 d.t.s ( 34′ Murphy (N), 85′, 96′ Nketiah (A))

Chelsea – Everton 2-1 (26′ Rudiger(C), 90+3′ Willian(C), 90+4′ Calvert-Lewin(E))

Tottenham – West Ham 2-3 (6′ Sissoko (T), 37′ Alli (T), 55′, 60′ Ayew (W), 70′ Ogbonna (W))



As featured on NewsNow: Calcio news