Fino ad oggi, la stagione del City non si può che definire incoraggiante, data la situazione in campionato, il passaggio del turno in coppa di lega e l’ottimo inizio di Champions League. L’atmosfera intorno ai Citizens, però, si è un po’ incupata dopo che la FIFA ha aperto un’indagine per presunte violazioni sul trasferimento di minorenni. Secondo la BBC, il massimo organismo del calcio mondiale avrebbe già confermato la notizia. Già nella passata stagione dalle parti dell’Etihad era stata recapitata una multa di 300 mila sterline circa per aver preso contatti con i genitori di due calciatori senza il consenso delle squadre di appartenenza.

Qualora l’indagine portasse prove concrete, Guardiola rischierebbe di trovarsi con il mercato bloccato per alcune sessioni.



As featured on NewsNow: Calcio news