Ci risiamo, la FIFA torna ad indagare il mercato di una big Europea. Dopo i vari casi di BarcellonaAtletico Real Madrid, stavolta a finire sotto la lente d’ingrandimento dell’Associazione è il Chelsea di Abramovich. Il mercato del club londinese sarà al centro di un’inchiesta FIFA, volta ad appurare eventuali irregolarità nel trasferimento di alcuni calciatori minorenni.

Non è la prima volta che i Blues vengono indagati. Nel 2007 era stato il trasferimento di Gael Kakuta a far finire gli inglesi nell’occhio del ciclone, nel 2016 quello di Bertrand Traoré (ora in forza al Lione). La FIFA ha già dimostrato in passato di voler utilizzare il pungo di ferro nelle situazioni poco chiare o irregoalri legate al trasferimento di minori. Nei prossimi mesi l’indagine del primo organo internazionale calcistico potrebbe portare addirittura ad un blocco del mercato per la squadra di Conte. Al momento è presto per trarre conclusioni, ma il rischio c’è, eccome.



As featured on NewsNow: Calcio news