Sorpresissima al St Jakob-Park, con il Thun che, contro il supersonico Basilea, era andato addirittura in vantaggio con l’ex Lugano Tosetti, prima del pari dei renani solo al 90’ con Calla. Non ne ha però approfittato lo Young Boys per ridurre le distanze, pareggiando 2-2 contro il San Gallo, trovando il gol del vantaggio con il giovane Duahal 90’, ma al 94’ il San Gallo ha siglato il pareggio con Bunjaku. Il Losanna ha travolto 4-1 il Lugano, issandosi al secondo posto solitario. Avanti i vodesi con l’ex Padova Diniz, raddoppio di Musa Araz, mentre le altre reti sono state realizzate da Custodio, su rigore, e da Margiotta. Rete della bandiera ospite di Piccinocchi. Dopo la sosta, per i ticinesi ci saranno gli impegni con Young Boys e Basilea, due esami importanti per valutare che campionato potrà fare questo Lugano, se si dovrà pensare solo a una tranquilla salvezza o si potrà puntare a un piazzamento europeo. Quinto risultato utile consecutivo per il Sion (tre vittorie e due pareggi), grazie al successo per 5-2 sul campo del Vaduz. Il primo tempo era finito 2-2 poi nella ripresa i vallesani hanno dilagato grazie alla rete di Mveng e alla doppietta di Assifuah. Il Grashopper ha battuto 3-2 il Lucerna, agganciando lo Young Boys al terzo posto. Zurighesi in vantaggio con Musny, pareggio di Rodrigues, prima del definitivo sorpasso del Grasshoper con l’islandese Sigurjonsson, e con Hunziker, inutile il 3 a 2 dal dischetto di Neumayr. Ora il campionato si ferma per la sosta per le nazionali, si riprenderà sabato 15 ottobre con Thun- Losanna e Basilea- Lucerna, il Lugano sarà impegnato contro lo Young Boys.

In Challenge League torna vincere lo Zurigo (5-0 sul campo del Wohlen), che mantiene quattro punti sul Neuchatel Xamax, mentre l’Aarau è scivolato a meno otto, dopo la sconfitta per 1-0 sul campo del Servette. Pari per i ticinesi del Chiasso, 0-0 contro il Le Mont, e ultimo posto in classifica. Chiasso che sabato disputerà un’amichevole di prestigio contro il Milan.

DECIMA GIORNATA: Vaduz – Sion 2-5 Basilea – Thun 1-1 Losanna- Lugano 4-1 Young Boys- San Gallo 2-2 Grasshopper – Lucerna 3-2

CLASSIFICA: Basilea 28 Losanna 17 Young Boys 15 Grasshopper 15 Lugano 14 Sion 14 Lucerna 13 San Gallo 10 Vaduz 8 Thun 7