Partita bellissima alla Commerzbank-Arena di Francoforte: in questo caso, l’1-0 finale non è espressione di una partita tirata e noiosa ma sintesi eccellente di una gara giocata a faccia aperta da ambo le formazioni disposte sul rettangolo verde e, contemporaneamente, di una prestazione magistrale di due delle migliori difese di questa Bundesliga, quelle di Eintracht e Colonia. Pronti via, la gara la sblocca il 21enne serbo Mijat Gacinovic al 5′, deviando di testa l’assist di Chandler dalla destra. Per il resto della prima frazione, i padroni di casa bianconeri controllano il gioco dominando in mezzo al campo, mentre nella ripresa finalmente viene fuori il Colonia, che si rende pericoloso soprattutto con una occasione di Yuya Osako. Tuttavia, i Caproni non riescono mai veramente ad impensierire la retroguardia casalinga e, dopo un finale di match palpitante, il Francoforte ottiene il suo terzo clean-sheet consecutivo nonché il suo quarto risultato utile, ma soprattutto conquista altri tre punti che permettono alle Aquile di volare a quota 18 punti, gli stessi del Borussia Dortmund.