Si sono disputati nei giorni scorsi gli otto match valevoli per i sedicesimi di finale di “League Cup” gallese. Le emozioni e soprattutto le sorprese non sono mancate. Tutto facile per i campioni in carica del TNS (vincitori di  ben 5 delle ultime 8 edizioni) che battono senza problemi per 2-1 tra le mura amiche gli avversari del Bala Town e avanzano nella competizione. Bene anche il Rhyl, capace di espugnare per 0-1 il campo del Llanduno con un rigore trasformato a quindici minuti dalla fine da Pierce. Avanti senza problemi anche il Connah’s Quay (3-1 al Denbigh Town), il Camarthen Town (4-2 al Goytre) ed il Newtown (0-3 a domicilio al Guilsfield). Prosegue seppur con qualche brivido di troppo anche il cammino del Bangor City che supera per 2-3 in trasferta gli avversari del Cefn Druids dopo essere stato in vantaggio di tre goal sino al 75esimo. Le sorprese più grandi ed affascinanti di questi sedicesimi di finale arrivano però da Haverfordwest Town e Barry Town, due squadre di Feeder League (la nostra Serie B) capaci di eliminare due squadre di Premier League. L’Haverfordwest supera per 1-0 in casa l’Aberystwyth Town mentre il Barry si prende la qualificazione espugnando per 0-1 il campo del Cardiff MU. Nei prossimi giorni i sorteggi per gli accoppiamenti degli ottavi di finale.