Prosegue spedita in Croazia la marcia della capolista Rijeka, vittoriosa nell’ultimo turno per 1-0 sull’Inter Zapresic. Un dominio assoluto, quello degli uomini guidati da mister Kek: in 13 giornate di campionato sono arrivate 11 vittorie e solo 2 pareggi, con 29 goal segnati e solo 6 subiti. Un ruolino di marcia impressionante che rende difficilissima la rincorsa per le avversarie: al secondo posto, la prima inseguitrice con un distacco di ben 6 punti, è la Dinamo Zagabria, strapazzata nello scontro diretto per 5-2. In terza posizione l’Osijek, vera e propria rivelazione di questo campionato.. Annata difficile invece per l’Hajduk Spalato, solo quarto in classifica e con un ritardo di 10 punti dalla capolista.  In difficoltà anche la Lokomotiv Zagabria, con soli 14 punti conquistati in 13 giornate. Istria e Slaven Koprivnica sono appaiate in settima ed ottava posizione a quota 11 punti mentre lo Spalato ed il Cibalia chiudono la classifica rispettivamente con 7 e 5 punti.