di Marco Ventimiglia

GIRONE A

BASILEA-LUDOGORETS 1-1: Ottimo pareggio per la squadra bulgara che addirittura passa in vantaggio grazie al super goal di Jonathan Cafù allo scadere del primo tempo. La beffa arriva a 10 minuti dal termine, quando Steffen, al suo esordio, sigla la rete del definitivo 1 a 1. Un punto che non può soddisfare nessuna delle due squadre.

PSG-ARSENAL 1-1: I francesi dominano per tutta la gara, e passano in vantaggio con Cavani già dopo 42 secondi. Sempre il Matador si divora almeno un paio di occasioni nitide per chiudere la partita, ma Ospina è in serata. Chi sbaglia paga, e al 78esimo ci pensa Alexis Sanches a riportare la gara in parità, con un gran tiro dal limite dell’area. Nel finale espulsi Verratti e Giroud.

CLASSIFICA: ARSENAL 1, BASILEA 1, LUDOGORETS 1 PARIS SAINT GERMAIN 1

GIRONE B

BENFICA-BESIKTAS 1-1: Doppia beffa per i lusitani. Dopo essere andati infatti in vantaggio con Franco Cervi dopo 12 minuti, subiscono la beffa proprio nei minuti finali. Non solo, a siglare il goal è un giocatore di loro proprietà, ovvero il giovane promettente Anderson Talisca, entrato dalla panchina. Il brasiliano, con una punizione magistrale, regala un punto ai turchi.

DINAMO KIEV-NAPOLI 1-2: Prova convincente per gli11 di Sarri che tornano dall’Ucraina con 3 punti in cassaforte. Avviene tutto nel primo tempo. Passati in vantaggio con il goal di Garmash, al 26esimo, il Napoli risponde con la doppietta di uno scatenato Milik, al 36esimo e al 45esimo, entrambi di testa. Nel secondo tempo i partenopei riescono a gestire la partita, grazie anche all’espulsione di Sydorchuk, al 68esimo.

CLASSIFICA: NAPOLI 3, BESIKTAS 1, BENFICA 1, DINAMO KIEV 0

GIRONE C

BARCELLONA-CELTIC 7-0: Sono tornati i marziani. Se il Celtic nell’Old Firm aveva ben figurato, questa sera non ha potuto fare davvero nulla. Come sempre la MSN lascia il suo sigillo con 6 dei 7 goal. 3 di Messi (3,27 e 60), 2 di Suarez (75 e 88) e uno di Neymar (50). A completare l’opera ci pensa l’eterno Iniesta (59), che si prende gli applausi del Camp Nou con un meraviglioso tiro al volo. A completare la giornata nera degli scozzesi riesce Dembelè, che al 24esimo si fa parare il rigore del possibile 1 a 1 da Ter Stegen.

MANCHESTER CITY-BORUSSIA ‘GLADBACH: rinviata per maltempo.

CLASSIFICA: BARCELLONA 3, MANCHESTER CITY 0, BORUSSIA MOENCHENGLADBACH 0, CELTIC 0

GIRONE D

BAYERN MONACO-ROSTOV 5-0: Facile vittoria per Ancelotti contro un avversario tutto fuorché arrendevole. I bavaresi indirizzano la gara già nel primo tempo. Ad aprire i giochi ci pensa il solito Lewandowski, su rigore, al 28esimo. Poco prima della pausa Muller mette il risultato al sicuro. Nel secondo tempo arriva la doppietta di Kimmich (53 e 60), e il gol allo scadere di Bernat.

PSV EINDHOVEN-ATLETICO MADRID 0-1: Vittoria sofferta per i Colchoneros, che passano in terra olandese grazie al goal di Saul, al 43esimo. 2 minuti più tardi Oblak si rende protagonista, parando il rigore (inesistente) a Guardado.

CLASSIFICA: BAYERN MONACO 3, ATLETICO MADRID 3, PSV 0, ROSTOV 0



As featured on NewsNow: Calcio news