• GRUPPO 1: Il PAOK debutta portando a casa 3 punti contro il Larissa: succede tutto nel primo tempo con un gol di pallonetto in mischia di Mystakidis al 28’ e uno di Facundo Pereyra che al 41’ viene servito molto bene da Garry Rodrigues ed infila di sinistro il 2-0 finale. Il Trikala strapazza il Panelefisiniakos rifliandogli ben 5 gol in trasferta: sfida già chiusa nel primo tempo con Kouskounas che firma una doppietta al 12’ e al 23’, l’autogol di Tsoupros nel recupero della prima frazione porta il risultato sullo 0-3, nella ripresa Baykara al 78’ e Gianitsanis all’89’ calano la “manita”.

 

CLASSIFICA: Trikala e PAOK 3 punti, Larissa e Panelefisiniakos 0.

 

  • GRUPPO 2: L’Olympiakos batte facilmente il Platanias 3-0, il primo gol lo realizza Felipe Pardo con un gran destro appena defilato dal limite dell’area al 5’ del primo tempo, nella seconda frazione il colombiano si ripete di testa al 66’ grazie a un ottimo cross di Siovas e due minuti dopo Elabdellaoui chiude il tris servito da Bouchalakis. Poker invece dello Sparta sul Chania; Bountopolous dopo 2 minuti porta in vantaggio i locali su assist di Anastasakos che segnerà nel secondo tempo il 2-0 al 49’, la pratica la archiviano al 67’ Eliopolous e Arsenijevic all’87’.

 

CLASSIFICA: Sparta e Olympiakos 3 punti, Platanias e Chania 0.

 

  • GRUPPO 3: Colpaccio dell’Apollon Smyrnis che batte l’OFI Creta 1-0, rete rocambolesca al 69’ in mischia segnata da Diamantopolous. Anche l’Iraklis registra un ottimo pari in casa del Panathinaikos a reti bianche; dominio verde ma Rinaldi, Mpoku e Ibarbo non sfruttano le 21 occasioni create davanti alla porta contro le sole 2 degli ospiti.

 

CLASSIFICA: Apollon 3 punti, Panathinaikos e Iraklis 1, OFI Creta 0.

 

  • GRUPPO 4: L’Agrotikos espugna Mytilene battendo 1-2 il Kalloni, locali che vanno in vantaggio con Frangos al 18’ del primo tempo con una ribattuta in rete su calcio d’angolo; la rimonta ospite inizia al 54’ della ripresa quando Oungialidis si fa tutta la fascia sinistra e serve Tegousis che spara un sinistro imprendibile e pareggia la sfida, poi all’86’ Welker tira in porta dopo lo schema su punizione: mezza papera del portiere e palla che scivola in porta, e vince l’Agrotikos. Vince di misura anche il PAS Giannina sullo Xanthi grazie al gol abbastanza strano di Mabolou al 15’ del primo tempo, servito magnificamente da Koutris che passa in mezzo a due difensori sulla sinistra con l’attaccante congolese colpisce con il collo del piede abbastanza fortunosamente.

 

CLASSIFICA: Agrotikos e PAS 3 punti, Kalloni e Xanthi 0.

 

  • GRUPPO 5: L’Aris espugna Veria contro l’Aiginiakos con il risultato di 0-3, apre al 19’ Loukaris con un piattone dentro l’area ad infilare il portiere, nella ripresa altro piattone destro ma questa di Milunovic al 71’, il serbo si ripete poi all’83’ su corner colpisce di testa e chiude la doppietta personale. Succede di tutto in Asteras Tripolis – Veria: partita cattivissima con 10 ammoniti e 2 espulsi (Bertos per i locali e Balafas per gli ospiti), un recupero di ben 7 minuti per una mega rissa all’81’ ma la risolve da eroe Tsoukalas che segna un rigore in movimento al 96’ che fa esplodere i pochi presenti nello stadio di Tripoli.

 

CLASSIFICA: Aris e Asteras 3 punti, Veria e Aiginiakos 0.

 

  • GRUPPO 6: Poker dell’AEK Atene in casa contro il Kerkyra, apre le danze Rodrigo Gaio con una bordata di destro da 30 metri al 7’, poi il brasiliano al 78’ serve un cross al bacio a Christodoloupolous che segna di testa il 2-0; due minuti dopo invece sempre Rodrigo Gaio fa ballare la samba alla difesa ospite e serve in mezzo Pekhart che non sbaglia, il 4-0 invece lo firma con un autogol incredibile Jordao. Il Lamia batte 1-0 il Karditsas grazie a un rigore netto assegnato al 30’ e realizzato da Blazic, che ne sbaglierà un altro all’84’, ospiti rimasti in 10 per l’espulsione di Maiga proprio in occasione del secondo penalty.

 

CLASSIFICA: AEK Atene e Lamia 3 punti, Karditsas e Kerkyra 0.

 

  • GRUPPO 7: Vince anche il Panthrakikos in casa contro il Kallithea per 3-0, apre le marcature il gol in area di Nikoltsis al 37’, al 56’ Eliadis sfrutta un’uscita del portiere a vuoto e segna un pallonetto quasi da metà campo; al 94’ in pieno recupero Kardaris chiude la partita appoggiando facile facile a porta vuota il 3-0. Perde invece il Panetolikos in casa dell’Atromitos per 1-0, rete segnata di testa da Baga.

 

CLASSIFICA: Panthrakikos e Atromitos 3 punti, Panetolikos e Kallithea 0.

 

  • GRUPPO 8: Pareggio a reti inviolate tra Panionios e Levadiakos che si annullano a vicenda. Il Kissamikos vince in trasferta 0-2 a Serres contro il Panserraikos: Kiko Seno porta in vantaggio gli ospiti al 30’ del primo tempo; Panserraikos che rimane in 10 al 44’ per espulsione di Mafouta, si aprono dunque gli spazi nella ripresa e il Kissamikos chiude la sfida al 74’ grazie al gol di Theos.

 

CLASSIFICA: Kissamikos 3 punti, Levadiakos e Panionios 1, Panserraikos 0.

di Giacomo Morandin

Foto: aotrikala.gr

Foto: aotrikala.gr



As featured on NewsNow: Calcio news