Che Lionel Messi fosse un alieno non lo si scopre di certo oggi. Tuttavia l’avvio di stagione dell’asso argentino è stato semplicemente impressionante. Mai in carriera il numero 10 del Barcellona aveva cominciato un’annata in tal modo. Nonostante la partenza di Neymar, la non convincentissima forma di Luis Suarez e i problemi in Argentina con la SelecciònLa Pulga sta strabiliando tutti gli addetti ai lavori.

Così come Falcao in Ligue 1Messi ha già realizzato 9 reti in campionato. Peccato che l’argentino abbia giocato un match in meno rispetto al colombiano del Monaco! La quadripletta realizzata con l’Eibar (la quinta sotto i colori blaugrana) è testimone del fatto che, a 30 anni, il talento dell’argentino sia tutt’altro che in calo. Alle 9 marcature in campionato si aggiungono le due realizzate contro la Juventus in Champions League, oltre quella nelle due gare di Supercoppa contro il Real Madrid. Il conto, per ora, si assesta sui 12 gol in 8 partite ufficiali, numeri da capogiro.

Aggiornando i dati totali di Messi con il Barcellona, si arriva a 519 reti in 591 partite, di cui 300 realizzati sul prato del Camp Nou. Impossibile trovare un aggettivo adatto tra quelli esistenti per descrivere la carriera del fenomeno di Rosario.



As featured on NewsNow: Calcio news