Il cavallo, la playstation, la croce e il flop degli sceicchi in Champions
Fuori il Paris Saint Germain, fuori il Manchester City, a casa gli sceicchi. Un denominatore comune troppo semplice? Forse, ma quanto accaduto negli ottavi di finale di Champions deve far riflettere. I signori del petrolio, dell’oro nero, si sono affacciati negli ultimi anni in Europa con investimenti colossali e...
Storie di Libertadores: l’Atletico Chalaco e il “leon porteño”
In maniera piuttosto sorprendente, ma non immeritata, il vecchio e glorioso Atletico Chalaco, risalito dagli inferi della Segunda Division soltanto nel 1972, chiude la Liguilla del Descentralizado 1979 al secondo posto, collocandosi alle spalle dello Sporting Cristal campione, e qualificandosi alla Copa Libertadores a braccetto coi cerveceros. Per la...
Il mistero di Maddie e i gol di Fallon
La pupilla si fonde con l’iride. Un particolare più unico che raro che rende la bambina indistinguibile anche se le tagliassero i capelli o glieli tingessero. La pupilla di Madeleine McCann è avvolta nel mistero almeno quanto la sua scomparsa. Aveva solo quattro anni quando venne inghiottita nel nulla...
Askri: “più forte di Ronaldinho, purtroppo l’Italia mi ha respinto”
L’Italia è una terra indigesta, non solo per chi vive la crisi, ma anche per un calciatore del Marocco che non ha alcuna intenzione di venirci a giocare e che ha smesso di credere alla terra promessa di tanti immaginari collettivi. Lui è Khaled Askri, l’ex numero uno del...
Leandro, stop al calcio:”Oggi vivo come Rocky Balboa”
Se dovesse capitarvi di entrare alla “Pousada Do Leandro”, affacciata sulla spiaggia in madreperla di Cabo Frio, potreste trovarvi di fronte a un’atmosfera simile a quella di Adrian’s, il risto-pub di Rocky Balboa a Philadelphia, raccontato nel sesto episodio della celebre saga. Nella pellicola diretta da Sylvester Stallone, Rocky...
Mariscal Santa Cruz: l’unica regina boliviana del Sudamerica
Lanciato uno sguardo dall’altra parte dell’Oceano, nel 1970 la CONMEBOL presieduta dal peruviano Teófilo Salinas, trapianta in Sudamerica una manifestazione sulla scorta della Coppa Uefa, la chiama “Copa Ganadora” e la affianca alla Libertadores, diventata nel fattempo la regina incontrastata delle Americhe: l’idea alla base è quella di accendere...
“Ho conosciuto Gheddafi in piscina, mi ha voluto nella nazionale libica”
A 41 anni De Agustini ha deciso che è arrivato il momento di abbandonare la porta e far spazio ai giovani. Negli ultimi quattro anni ha giocato per una formazione di semiprofessionisti di Montevideo, il Deportivo San Jacinto, ma la sua vicenda sportiva e umana è di quelle che,...
Il Rwanda lascia Domenech ‘tout seul’
Il Rwanda cerca un allenatore, non indigeno, per la nazionale dopo la fallimentare esperienza di Jimmy Mulsa. Però non vuole francesi. Anzi, come ricorda la federcalcio di Kigali, “i francesi sono pregati di non presentare curriculum. Verranno cestinati“. La federazione sportiva non ha fatto altro che eseguire un ordine...
Quella passione di Saddam per il calcio brasiliano
Non erano i cavalieri dell’apocalisse e neppure i moschettieri. Di sicuro erano in quattro, allenatori brasiliani atterrati all’aeroporto di Baghdad in un rovente pomeriggio di luglio del 1985 per portare un po’ di calcio samba in Iraq. Chiamati direttamente da Saddam Hussein che inviò a Rio de Janeiro il...
Quando il “Tuca” Ferretti piantò in asso Suarez
Ci sono apodos, nel mondo latino, che più di altri riescono a catturare e sintetizzare l’essenza di un calciatore, e hanno la spavalderia di rappresentare una lucida anteprima, quasi con la stessa potenza semantica di un biglietto da visita: la nonchalance regale da sovrano azteca con cui ha guidato...
As featured on NewsNow: Calcio news