Finalmente ritorna la Coppa dei Campioni del mondo arabo. L’ultima edizione, nel 2013, si concluse con la vittoria degli algerini dell’Usm sui kuwaitiani dell’Al Arabi.

Le squadre sono inizialmente divise in due gruppi, uno per l’Africa e l’altro per l’Asia. Nel turno preliminare africano, primo incontro in una caldissima Gibuti fra il Volcan Club (Comore) e il Dekedda (Somalia). Maggior possesso di palla ed alcune occasioni mancate per i verdi comoriani ma il risultato resta bloccato sullo 0-0.

La formazione iniziale del Volcan: Housseine, Allaoui, El Maamoun, Moindjie, Mounir, Andhumdine, Andre, Kassim, Ali Said, Nadhore, Noah.