Settima giornata di J-League che vede ancora l’Urawa guidare la classifica. I Red Diamonds hanno infatti sconfitto a domicilio il Nagoya per 2-1 (Sakine e Muto i marcatori) e sono saliti a quota 17, mantenendosi a un punto di distanza da un indomabile Gamba Osaka arrivato alla quinta vittoria consecutiva. I campioni in carica vogliono assolutamente dire la loro in chiave scudetto e domenica  hanno risposto all’Urawa, vincendo per 2-1 contro l’Albirex Niigata grazie alle reti di un sempre più capocannoniere Usami e Patric.

La classifica però è veramente cortissima e infatti, tra le inseguitrici, il Sagan Tosu non va oltre l’1-1 col Kashiwa perdendo di conseguenza il terzo posto a favore di Tokyo e Kawasaki.  La squadre della capitale si  è riscattata dopo la sconfitta di settimana scorsa battendo lo Yamagata per 1-0 grazie al gol di Uta, mentre il Kawasaki si è sbarazzato facilmente del Kofu con un secco 3-0 ( Okubo e doppietta di Renatinho) salendo a quota 14 in coabitazione proprio con il Tokyo.  Così il Tosu si ferma a 13 punti e viene agganciato anche dall’Hiroshima che è uscito vincente dallo scontro con lo Shimizu  per 2-0, centrando così la sua seconda vittoria consecutiva.

Avanzano anche  Vissel Kobe e Yokohama Mariners che si attestano a quota 11: la prima ha regolato per 2-1 il Kashima Antlers  con i gol di Ogawa e Tanaka mentre la seconda ha superato lo Shonan per 3-0 grazie ai centri di Ademilson, Saito e Tomisawa.  Infine lo Yamaga ha sopreso il Vegalta Sendai con il gol di Iwakami, conquistando così tre punti importantissimi per allontanarsi dalla zona retrocessione.

CLASSIFICA

  1. Urawa                17
  2. Gamba Osaka   16
  3. Tokyo                 14
  4. Kawasaki           14
  5. Tosu                   13
  6. Hiroshima         13
  7. Kobe                   11
  8. Yokohama M.   11
  9. Vegalta Sendai   9
  10. Nagoya                8
  11. Kashima A.          8
  12. Kashiwa               8
  13. Yamaga                8
  14. Shonan                7
  15. Albirex Niigata    6
  16. Shimizu                4
  17. Yamagata            4
  18. Kofu                      3

 

 

 



As featured on NewsNow: Calcio news