Guangzhou, ecco Robinho

Calcio cineseCalciomercato 16 luglio 2015 Valerio Pieraccini


Il Guangzhou Evergrande, dopo gli addii di Marcello Lippi e Fabio Cannavaro, si sta tingendo sempre più di verde-oro. Dopo aver accolto il nuovo tecnico Felipe Scolari (C.T. dell’ultima vittoria del Brasile ai Mondiali del 2002), la ricca società cinese ha ufficializzato l’arrivo dalla lista gratuita dell’ex Milan e Manchester City Robinho. Il club della città di Canton aveva, nelle scorse settimane, acquistato dal Tottenham un altro giocatore carioca, il centrocampista Paulinho, per una cifra di 15 milioni di euro.

Robinho arriva al Guangzhou Evergrande dopo essersi svincolato dal Santos ed ha firmato un contratto di 6 mesi. Reduce dal gol siglato nel quarto di finale perso in Copa America contro il Paraguay, al brasiliano era interessato anche l’Al-Jazira (club in cui milita l’ex Juventus Mirko Vucinic).

Questo l’annuncio del club cinese: “l club annuncia ufficialmente la firma di un contratto semestrale per Robinho, il 31enne attaccante brasiliano. Robinho ha giocato per il Santos, il Real Madrid, il Manchester City, e il Milan e vestirà la maglietta numero 60: arriverà a Guangzhou il 20 luglio”.



As featured on NewsNow: Calcio news