MLS, verso la finalissima: ecco Toronto

Calcio USA 11 dicembre 2016 Orlando Cacciotti


Questa notte, al BMO Field di Toronto, si assegnerà il titolo di campione della Mls 2016. I padroni di casa sono alla prima finale della loro breve storia; se la vedranno con la squadra rivelazione di questa stagione calcistica a stelle e strisce: i Seattle Sounders. La partita si giocherà a Toronto, vista la miglior posizione dei rossi nella regular season. La squadra di Giovinco, infatti, è arrivata terza solo dietro alle due squadre di New York. Seattle, ad ovest, ha raggiunto la quarta piazza.

Toronto arriva alla finale da favorita assoluta; oltre al fattore campo, ha dalla sua giocatori di livello come Giovinco, Altidore e Bradley, che spostano sicuramente gli equilibri a loro favore. Nella post season, hanno prima eliminato agevolmente Philadelphia nei quarti. Poi, in semifinale, hanno battuto senza problemi il New York City di Pirlo (2 a 0 all’andata, 5 a 0 al ritorno). In finale, nel derby tutto canadese con i Montreal Impact, hanno avuto problemi all’andata (partita persa 3 a 2), mentre al ritorno la vittoria per 5 a 2 (dopo i tempi supplementari) li ha consacrati vincitori della Eastern Conference, dandogli la possibilità di giocarsi il titolo.

Il vero trascinatore nei playoff è stato senza ombra di dubbio Altidore. Il giocatore statunitense ha segnato in tutte le partite post season (5 gol in 5 partite) e si sta rivelando il vero asso nella manica per coach Vanney. Dopo le tante avventure sfortunate in Europa, sembra aver ritrovato se stesso (ottima notizia anche per la nazionale americana). Il suo compagno di reparto, Giovinco, è parso un po’ sottotono in finale, ma la sua è stata di nuovo una grande stagione. E’ stato inserito, non a caso, nella best 11 del campionato. Nella finale di ritorno ha avuto un problemino fisico, ma sarà sicuramente in campo per questa storica partita.

Anche se tutti parlano del grande attacco di Toronto, in pochi mettono in risalto il fatto che durante la stagione regolare la difesa è stata la meno battuta della loro conference (39 gol subiti). Difesa schierata spesso a 3, cosa che si vede di rado a queste latitudini.

Il centrocampista Johnson, inoltre, questa notte potrebbe entrare nella storia, conquistando il record col maggior numero di campionati Mls vinti con maglie diverse…



As featured on NewsNow: Calcio news