Sono tutti carichi in casa Jorge Wilstermann dopo il clamoroso successo per 3 a 0 sul River Plate nell’andata dei quarti di finale di Copa Libertadores.  Nonostante il risultato parecchio confortante, in attesa del ritorno nella bolgia del Monumental los Aviadores vogliono mantenere alta la soglia della tensione per evitare pericolosi cali di concentrazione. Lo dimostra un colorito discorso motivazionale fatto negli spogliatoi, che è subito diventato virale sul web, dove i boliviani hanno insultato pesantemente gli avversari, incendiando ancora di più il partido de vuelta. Il più scatenato di tutti è stato il capitano Edward Zenteno: “Entriamo e rompiamogli il c…“, ha urlato per infondere fiducia ai compagni radunati in cerchio.



As featured on NewsNow: Calcio news