Dopo aver allontanato in Luglio l’allenatore Mancini, non tanto per questioni tecniche ma perché “innamorato e distratto”, la Chapecoense ha esonerato nelle scorse ore anche il suo successore sulla panchina del Verdao de Oeste, Vinicius Eutropio. Il tecnico, che avrebbe trovato un accordo consensuale per l’addio con la società dello stato di Santa Catarina, ha chiuso la propria esperienza sulla panchina dei campioni in carica di Copa Sudamericana con 11 punti in 12 partite, infilando 3 sconfitte su 3 negli ultimi match disputati in campionato.

Un ruolino di marcia pessimo, che ha costretto il club ad allontanarlo dal proprio ruolo. Il traghettatore, almeno per la prossima partita di Sudamericana contro il Flamengo (a livello di ottavi di finale) sarà Emerson Cris, un assistente di Eutropio.