Sarà un’Argentina in salsa bianconera quella che disputerà le delicate partite nel girone di qualificazione per Russia 2018 contro Perù e Paraguay. È stato fin troppo chiaro, El Patón Bauza: con Messi fuori dai giochi, le chiavi dell’attacco saranno tutte nelle mani – o meglio, nei piedi – di Dybala e Higuaín, supportati, naturalmente, dal solito Sergio Agüero. I dubbi sono pochi: «Il Pipita dovrà affrontare 14 ore di volo per venire qui, quindi vediamo come va, ma se tutto va bene, el nueve es él».

Riguardo Dybala e Agüero, invece: «Alle spalle di Higuain giocherà El Kun. Dybala, invece, giocherà nella stessa posizione dell’infortunato Messi». Dunque, a meno di acciacchi post jet-lag e infortuni improvvisi, l’undici albiceleste titolare contro il Perù sarà il seguente: Sergio Romero; Zabaleta, Otamendi, Funes Mori, Marcos Rojo; Mascherano e Kranevitter; Dybala, Agüero, Di María; Higuaín. Spazio dunque al Dyguaín, che in bianconero, tradotto, vuol dire gol e tanto spettacolo.

image