Si è detto tante volte che quella presente all’ultimo Mondiale è probabilmente la nazionale verdeoro con meno talento della storia. Ragionevolmente, però, di converso, ci sono grandi possibilità, che la prossima generazione sia ricordata come una delle migliori della storia. E non è nemmeno così azzardato avventato affermarlo. Ne abbiamo già avuto un assaggio con i vari Gabriel Jesus, Boschilla e Malcom, che hanno già fatto vedere grandi cose nel vecchio continente. Adeso, invece, andiamo alla scoperta di giocatori che nelle prossime sessioni di mercato invaderanno il mercato europeo.

PREMESSA – Il Brasile non è mai stata patria di tanti grandissimi portieri, e il Sub 20 in questo senso ha mostrato uno dei limiti della scuola brasiliana. I due portieri del presente e del futuro della nazionale hanno già preso residenza in Europa: si tratta di Alisson e di Ederson, rispettivamente a Roma e Benfica.

DIFENSORI – La cantera più produttiva in tema di centrali è sicuramente quella del Sao Paulo. Partiamo dall’ultimo uscito che è anche il primo in arrivo in Europa: parliamo, naturalmente, di Lyanco, nuovo centrale del Torino che, grazie allo splendido lavoro di Petrachi, ha anticipato società come Atletico Madrid e Juventus, già da tempo sul calciatore. Ma non c’è solo il futuro centrale granata nella faretra della tricolor: altro uomo mercato di cui si parla tantissimo è Rodrigo Caio, centrale classe ’93, inseguito da mezza Serie A e buona parte della Liga. L’ex mediano abbassato a centrale di difesa da Paulo Autuori, ex tecnico della tricolor, è un classe 93 pronto per il salto in europa, già sfiorato nel 2015, quando fu vicinissimo al Valencia, ma non supero le visite mediche effettuate per conto del club spagnol. Nel frattempo ha anche preso cittadinanza italiana. Ma non è finita qua, non abbiamo ancora parlato di Lucao, centrale classe 96 che per molti versi ricorda Thiago Silva. Ha esordito in prima squadra a 18 anni, dimostrando ottime qualità e tanta personalità, adesso anche da non titolare, perchè ci sono Maicon e Caio davanti nelle gerarchie,e sta continuando il suo percorso di crescita al fianco di un giocatore con esperienza da vendere come Diego Lugano. Ma il Sao Paulo non ha l’esclusiva dei prmetenti centrali  brasiliani. Ce ne sono almeno altri due pronti per il grande salto di qualità: Victor Hugo del Palmeiras e Luan del Vasco da Gama. Il centrale del Verdao, che sembra interessare molto alla Fiorentina e all’ottimo Corvino, è un classe ’91, di grande affidabilità, dal fisico statuario e con delle buone doti tecniche. Invece Luan Garcia Teixeira, noto come Luan, è già stato cercato da vari club italiani negli scorsi mercati, ed è un giocatore dotato di grande forza fisica, alto più di 1.85, bravo nell’attaccare la linea di passaggio, con un bel destro: anche se non è velocissimo, è dotato di grande intelligenza tattica, oltre  ben  strutturato dal punto di vista fisico.

TERZINI – I terzini che offrono maggior prospettiva sono Zeca del Santos e Arana del Cortinthians. Due giocatori di cui si è parlato molto sia in sede di mercato, soprattutto in Italia, sia per le loro prestazioni di livello con il club che con la nazionale olimpica. Il ragazzo del Santos è un classe 94.  Destro naturale, ma gioca preferibilmente a sinistra, ha grande velocità, ottima capacità di lettura e tempismo negli interventi. Fin qui l’elenco dei pregi. Difetti: non ha un grande fisico. Arana invece è un classe ’97, anche lui gioca a sinistra ma al contrario di Zeca è un mancino puro. Essendo più strutturato fisicamente, ha attitudini prettamente difensive: vera rarità per una scuola, quella brasiliana, che di solito produce esterni a tutta fascia.Tra i vari giocatori che si sono fatti notare c’è anche Mayke del Cruzeiro, terzino destro che ruba decisamente l’occhio, e che, per doti fisiche e tecniche, ricorda molto Maicon, è un classe 92, che ha iniziato alla grande la sua carriera a Belo Horizonte per poi perdere il filo non riuscendo a dare continuità alle ottime cose fatte nell’anno dello scudetto nel 2014, concluso con 8 assist per il terzino brasiliano.

 

Di Lorenzo Lazzarotto



As featured on NewsNow: Calcio news