Primo turno qualificatorio della Coppa d’Africa under 20, edizione 2017 che si disputerà nello Zambia.
Dopo le ultime rinunce del Ciad e della Repubblica Democratica del Congo (delle quali hanno beneficiato rispettivamente Angola e Burundi), è arrivata anche la squalifica del Kenya, per l’utilizzo di 5 giocatori fuori quota. Passando al calcio giocato, registriamo l’eliminazione dell’Algeria ad opera della Mauritania. Il 2-1 di Algeri viene rimontato a Nouakchott dagli avversari che si impongono per 2-0; le reti qualificatorie sono siglate da Hacen El Id, al 35° minuto su rigore, e da Hemeya Tanjy negli ultimi secondi del match.

Tranquilli e sostanzialmente previsti i passaggi del turno di Tunisia, Etiopia, Gambia, Guinea e Namibia, un po’ più combattuti gli altri incontri. Nel 2-1 dell’Uganda sul Ruanda, al Mandela National Stadium di Kampala, sono gli ospiti ad andare in vantaggio con Abeddy Biramahire, ma a risolvere la pratica ci pensa l’attaccante Zake Luboyera con una doppietta. Altro 2-1, ma stavolta non risolutivo per i padroni di casa, è quello maturato allo stadio George V di Curepipe; il risultato non basta, infatti, alle Mauritius per eliminare il Mozambico, vittorioso all’andata per 1-0.

Fattore campo del tutto ininfluente nel doppio confronto fra Zimbabwe e Botswana. Dopo lo 0-1 casalingo, gli zimbabwesi vanno ad espugnare il Lobatse Sports Complex grazie alle reti di Bukhosi Sibanda al primo minuto di gioco, e di Peace Makaha poco prima dell’intervallo. Ricordiamo che nel prossimo turno entreranno in scena molte big continentali, dal Camerun all’Egitto, dal Ghana alla Nigeria, dal Mali al Senegal.

maur7



As featured on NewsNow: Calcio news