witsel

Il Borussia Dortmund potrebbe ufficializzare nelle prossime ore un importante colpo di mercato: si tratta di Axel Witsel, proveniente dal Tianjin Quanjian, club cinese che il belga aveva scelto poco più di un anno fa tentato anche da un ingaggio faraonico.

18 milioni di euro a stagione per il centrocampista che sembrava destinato a vestire la maglia della Juventus ma che di fatto preferì un’offerta che si può definire “irrinunciabile”. Da capire i motivi che ora hanno spinto l’ex Benfica a tornare in Europa, in un club che di certo non può nemmeno avvicinarsi a quelle cifre.

In ogni modo il Borussia Dortmund pagherà 20 milioni di euro per il cartellino di Witsel: dal Belgio assicurano che nelle prossime 24 ore verranno svolte le visite mediche di rito.